Skip links

Controlli periodici

La manutenzione ordinaria dell’automobile è un’attività di primaria importanza perché garantisce il corretto funzionamento dell’auto e la sua sicurezza. I costi di manutenzione auto sono costi da sostenere senza indugio, perché nel lungo termine l’aver adempiuto con puntualità ai controlli periodici ripaga. Infatti, diversi sono i benefici che si possono trarre da una corretta manutenzione della vettura, come evitare danni ingenti in un futuro prossimo ed avere consumi più sostenuti rispetto ad uno stesso modello di auto non tenuto in maniera ottimale. Dunque in generale si possono ottenere livelli più alti di comfort, sicurezza alla guida a beneficio di chi guida e di chi lo circonda, ed un ciclo di vita della vettura più lungo. Non meno importante: il valore residuo di un veicolo correttamente mantenuto sarà sicuramente maggiore.

Analizziamo più nel dettaglio in cosa consistono i controlli periodici di cui stiamo parlando.

Da un check up periodico è possibile valutare le condizioni dell’auto e assicurare il buon funzionamento di tutti gli apparati, intervenendo in caso di inefficienze di qualche componente. I controlli periodici più importanti sono i tagliandi e le revisioni, seguiti da controlli relativi alle componenti dell’auto che è bene effettuare con una discreta frequenza poiché particolarmente soggette a malfunzionamenti o rotture a causa dell’usura e del tempo.

Durante un controllo o un tagliando, l’elenco dei controlli classici comprende, di norma, le seguenti parti della vettura:

  • Verifica del livello dei liquidi: i liquidi e l’olio sono indispensabili all’interno della vettura. In particolare, l’olio è un fluido senza il quale il motore e altre componenti non potrebbero funzionare correttamente. Sia per l’olio motore che per il liquido di raffreddamento sono presenti delle spie sul cruscotto che si attivano in caso di problemi, ma è sempre meglio evitare di arrivare al «Warning», perché potrebbe essere troppo tardi. Motivo per cui è importante controllarli con cadenza periodica e non meno di due volte l’anno.

 

  • Impianto frenante: i dischi e le pastiglie dei freni sono fondamentali per mantenere una frenata efficiente. La loro sostituzione dipende dalle modalità di frenata e dallo stile di guida del conducente. L’evidenza di un eventuale problema ai freni può essere riscontrato da un rumore stridente in caso di attraversamento di una curva o marcia ad alte velocità.

 

  • Tagliando: Le indicazioni per il cambio del filtro variano a seconda del modello di automobile e delle indicazioni date dalla casa costruttrice. L’esecuzione di questo intervento di manutenzione ordinaria deve essere effettuata rispettando una scadenza chilometrica o temporale. Più km si percorrono, prima si effettuerà il tagliando.

 

  • Sospensioni: le sospensioni sono organi elastici che servono ad assorbire gli urti provocati dalle asperità ed irregolarità stradali. Per un’adeguata elasticità è necessario rivolgersi periodicamente ad un meccanico per la manutenzione, evitando così di incorrere in eventuali problematiche.

 

  • Pneumatici: il cambio degli pneumatici va eseguito con tempestività quando serve, anche se solitamente molto costoso, altrimenti si può incorrere in situazioni di pericolo. Infatti la pressione e i livelli di consumo degli pneumatici sono variabili direttamente collegate alle prestazioni e alla sicurezza della vettura. Gomme inadatte alla stagione, al fondo stradale o troppo consumate, sono grave causa di inefficienza e potenziale fonte di pericolo.

 

  • Cinghia e catena di distribuzione: una sostituzione della cinghia usurata non tempestiva può essere un problema. Infatti, questo intervento, necessario per la quasi totalità delle vetture, se procrastinato può portare alla rottura improvvisa della cinghia e a danni di grave entità al motore.

 

Carrozzeria: Un’auto in piena efficienza ha anche una carrozzeria in buone condizioni. L’intero compartimento luci funziona al 100%, la batteria è in perfetto stato e le spazzole dei tergicristalli, quando azionate, svolgono appieno il loro compito migliorando la visibilità alla guida.

Lascia un commento